Informativa per il trattamento dei dati personali di clienti e/o fornitori ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e alla normativa nazionale applicabile

1. Generalità

In osservanza delle disposizioni contenute nel Regolamento UE 679/2016 e nella normativa nazionale applicabile (indicati collettivamente come “Normativa Applicabile”) siamo a fornire le dovute informazioni in ordine al trattamento dei dati personali forniti. Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi della Normativa Applicabile e che Rondo Schio S.r.l., in qualità di titolare del trattamento, invita a leggere con attenzione poiché la stessa contiene informazioni importanti sulla tutela dei dati personali e sulle misure di sicurezza adottate per garantirne la riservatezza nel pieno rispetto della Normativa Applicabile. Rondo Schio S.r.l. informa che il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza. I dati personali verranno pertanto trattati in accordo alle disposizioni legislative della Normativa Applicabile e degli obblighi di riservatezza ivi previsti. La presente informativa può essere soggetta a modifiche e/o integrazioni, anche quale conseguenza dell’applicabilità del GDPR e di eventuali future modifiche e/o aggiornamenti normativi.


2. Identificazione del Titolare del Trattamento

Il Titolare del Trattamento (in seguito, “Titolare” o “Azienda”) dei dati personali è la Società, Rondo Schio S.r.l., (p.iva IT01277940241) con sede legale in via Lago di Albano, 86, 36015 Schio VI.


3. Tipologia di dati trattati

I Dati, oggetto del trattamento di cui alla presente informativa, possono comprendere le seguenti categorie:

  • dati identificativi;
  • dati di contatto;
  • dati economici, commerciali e finanziari.


4. Fonte dei dati personali

I dati sono forniti direttamente dall’interessato ovvero possono essere raccolti presso terzi autonomi titolari del trattamento (ad esempio presso società di informazione commerciale o registri, elenchi o banche dati pubbliche per i dati relativi alla solvibilità finanziaria)


5. Finalità e base giuridica del trattamento

Le finalità del trattamento dei dati personali e relative basi giuridiche, sono le seguenti:


Finalità del trattamento

Natura del conferimento

Base giuridica

Obbligo del consenso

Operazioni connesse e strumentali all’avvio di rapporti contrattuali, compresa l’acquisizione di informazioni preliminari

Obbligatoria

Adempimenti precontrattuali

No

Gestione del rapporto contrattuale instaurato (offerte, ordini, contratti, spedizioni, fatturazione, incassi e pagamenti, ecc.)

Obbligatoria

Adempimenti contrattuali

No

Adempimento degli obblighi legali, fiscali e tributari del rapporto commerciale

Obbligatoria

Obbligo di legge

No

Tutela dei diritti contrattuali

Obbligatoria

Legittimo interesse

No

Archiviazione e conservazione di dati, informazioni, comunicazioni e documenti inerenti il rapporto commerciale

Obbligatoria

Obbligo di legge

No

Invio di comunicazioni commerciali, materiale pubblicitario sui prodotti e servizi analoghi a quelli di cui si abbia usufruito

Facoltativa

Legittimo interesse

No

6. Conseguenze del mancato conferimento

Il mancato conferimento dei dati per le finalità, la cui natura è obbligatoria, comporta l’impossibilità di instaurare e/o proseguire un corretto rapporto di lavoro.

Il mancato conferimento dei dati per le finalità, la cui natura è facoltativa, comporta unicamente l’impossibilità per il Titolare di eseguire le attività strumentali al raggiungimento delle finalità relative.


7. Modalità del trattamento

I dati saranno trattati e archiviati esclusivamente per le finalità sopra indicate mediante l’utilizzo di supporti sia cartacei, informatici, inseriti in pertinenti banche dati e trattati con strumenti idonei a garantire l’integrità, la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, in conformità con quanto stabilito dal Regolamento UE 2016/679. L’accesso sarà consentito alle sole persone autorizzate per iscritto al trattamento dei dati personali.


8. Periodo di conservazione dei dati o criteri per determinarlo

I dati personali sono conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità per le quali essi sono trattati, fatti salvi i termini di conservazione documentale o altri termini previsti dalla legge o altre fonti regolamentari applicabili. Decorsi detti termini, i dati personali saranno cancellati e/o resi anonimi in modo da non permettere, anche indirettamente, di identificare gli Interessati.


9. Destinatari o categorie di destinatari

Per il perseguimento delle finalità sopra indicate i dati personali potranno essere comunicati a:

  • dipendenti e/o collaboratori del Titolare, debitamente nominati quali soggetti autorizzati ed istruiti sulle modalità di trattamento di tali dati;
  • soggetti terzi diversi dal Titolare, quali:

Soggetti terzi o categorie

Finalità

Note

Amministrazioni, istituzioni ed Enti pubblici

Adempimenti di legge

Consulenti e professionisti

Gestione organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, tutela dei diritti contrattuali

Nomina a responsabile del trattamento

Società e imprese

Manutenzione e aggiornamento dei sistemi e software, archiviazione e conservazione a norma dei documenti elettronici, società del gruppo, ecc.

Istituti di credito e assicurativi

Gestione organizzativa, amministrativa e finanziaria

Il Titolare nomina quali responsabili esterni i terzi destinatari delle categorie di dati ai quali questi vengono comunicati, salvo il caso in cui i terzi assumano la veste di titolari autonomi del trattamento ai sensi della vigente normativa.


10. Trasferimento dei dati

I dati potranno essere trasferiti verso Paesi extra UE per la medesima finalità di esecuzione del rapporto contrattuale con Rondo Schio S.r.l., ad esempio, ad altre società del Gruppo Rondo.

Il trasferimento avverrà nei confronti di Paesi con livello di tutela adeguato riconosciuto con decisione della Commissione europea oppure in presenza delle condizioni previste dall’art. 46 del Regolamento Europeo di garanzie adeguate come, a titolo esemplificativo, clausole contrattuali tipo, norme vincolanti di impresa, adesione a codici di condotta o sistemi di certificazione.


11. Esistenza di un processo decisionale automatizzato (es. profilazione) e conseguenza di tale trattamenti sui diritti e sulle libertà dell'interessato

I dati raccolti non sono oggetto di profilazione, ovvero di un trattamento automatizzato eseguito su dati personali con lo scopo di valutare aspetti personali riguardanti la Sua persona.


12. Trattamenti per altre finalità

Nel caso in cui il Titolare dovesse effettuare trattamenti dei dati per finalità diverse da quelle elencate nella presente informativa, prima di procedere a tali trattamenti sarà fornita adeguata informazione e, se necessario, richiesto di prestare formale consenso.


13. Sicurezza dei dati

Il Titolare protegge i dati personali attraverso l’applicazione di livelli di sicurezza riconosciuti a livello internazionale, nonché attraverso procedure di sicurezza che proteggono i dati personali:

  • da un accesso non autorizzato;
  • da un utilizzo improprio o da una divulgazione degli stessi;
  • da una modifica non autorizzata;
  • dalla perdita o dalla distruzione accidentale o causata da atto illecito.

14. Diritti dell’interessato

Il Titolare informa che, se non ricorrono le limitazioni previste dalla legge, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679 sono esercitabili i seguenti diritti:


Diritto

Descrizione

Diritto di accesso ai dati

(art. 15)

Lei potrà richiedere:

a) le finalità del trattamento;

b) le categorie di dati personali in questione;

c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la

profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.

Lei ha il diritto di richiedere una copia dei dati personali oggetto di trattamento

Diritto di rettifica

(art. 16)

Lei ha il diritto di chiedere la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano e di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti

Diritto all’oblio

(art. 17)

Lei ha il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali che la riguardano se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati

Diritto alla limitazione del trattamento

(art. 18)

Lei ha il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento quando ha contestato l'esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al Titolare per verificare l'esattezza di tali dati personali) o se il trattamento sia illecito, ma Lei si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo o se le sono necessari per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, mentre al Titolare non sono più necessari.

Diritto alla portabilità

(art. 20)

Lei ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che la riguardano fornitici ed ha il diritto di trasmetterli ad altro titolare se il trattamento: (i) si sia basato sul consenso, (ii) sul contratto e (iii) se il trattamento sia

effettuato con mezzi automatizzati, salvo che il trattamento sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri e che tale trasmissione non leda il diritto di terzo.

Diritto di opposizione

(art. 21)

Lei ha il diritto in qualsiasi momento di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei Suoi dati personali qualora il trattamento sia effettuato per il perseguimento di un interesse legittimo del Titolare. In tal caso i dati personali non saranno più oggetto di trattamento per tali finalità.

Diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo

(art. 77)

Lei ha diritto di proporre reclamo a all’Autorità di controllo qualora ritenga che il trattamento che la riguarda violi il GDPR.

L’esercizio dei succitati diritti è subordinato ai limiti, alle regole e procedure previste dal GDPR e che l’Interessato deve conoscere e porre in essere. Concordemente a quanto previsto dall’articolo 12 comma 3, inoltre, il Titolare fornirà all’interessato le informazioni relative all'azione intrapresa senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine potrà essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Il Titolare del trattamento informa l'interessato di tale proroga, e dei motivi del ritardo, entro un mese dal ricevimento della richiesta.


15. Modalità di esercizio dei diritti

I diritti di cui sopra possono esercitarsi in qualsiasi momento con le seguenti modalità alternative:

Modulo di contatto

Vi preghiamo di contattarci.

Grazie, la vostra richiesta sarà soddisfatta in breve tempo.
An error occurred. Please try again.